Fenix Faenza 3 – Pallacanestro Collemarino 0 (25-12; 25-17; 25-20)

FAENZA: Casini 11, Tomat 11, Ceroni 9, Bertoni, Solaroli 4, Emiliani 6, Grillini 4, Martelli (L2), Greco (L1) 1, Besteghi, Maines 5. All.: Serattini
COLLEMARINO: Marcellini 4, Mazzucchelli 3, Longarini 3, Borgognoni 2, Tabossi 7, Cremascoli, Rossi 10, Mancini (L1). All.: Pellini

ARBITRI: Schino e Tramontano

NOTE. Punti in battuta: FA: 9, CO: 2; Errori in battuta: FA: 10, CO: 8; Muri: FA: 5, CO: 5

La Fenix si congeda dal proprio pubblico con una vittoria, superando 3-0 il già retrocesso Collemarino nell’ultimo match casalingo della stagione regolare. In questo incontro, recupero della seconda giornata di ritorno, le faentine si sono presentate rimaneggiate, dovendo inserire nel roster Bertoni e Solaroli, entrambe nella squadra di serie C della Tecnoprotezione, brave a dare il loro contributo facendosi trovare pronte.

La Fenix entra in campo molto concentrata e si aggiudica con un ampio scarto i primi due set, terminati 25-12 e 25-17, mentre il terzo è più combattuto (25-20), anche se sempre condotto dalle padrone di casa.

“Faccio i complimenti alle ragazze perché ognuna ha dato il proprio contributo per vincere nonostante i pochi allenamenti delle ultime settimane – spiega coach Maurizio Serattini -. Purtroppo tra infortuni e Covid è da quasi un mese che non riusciamo ad allenarci con continuità, addirittura spesso lo abbiamo fatto una sola volta a settimana, e devo ringraziare la serie C che ci ha aiutate, dandoci Bertoni e Solaroli per questo partita, dato che ci mancavano tre giocatrici. Anche loro hanno contribuito al successo ed infatti questa è stata una vittoria di squadra.

Ora speriamo di trovare più continuità nel nostro lavoro quotidiano e ci prepareremo per la difficile partita di sabato in casa del Calanca Persiceto, sperando di recuperare Alberti tra le giocatrici attualmente non disponibili”.

La Fenix ritornerà in campo sabato alle 18 in casa del Calanca Persiceto (ore 18), recupero della terza giornata del girone di ritorno.

Classifica (tra parentesi le gare disputate). Teodora Settore Giovanile Ravenna (18) 40; Olimpia Teodora Ravenna (18) 39; Fenix (18) 34; Moma Anderlini Modena (19) e Calanca Persiceto (18) 33; Fatro Ozzano (18) 28; Apav Bcc Fano (18) 27; VTB Berna Bo (18) 24; Retina Cattolica Volley (19) 21; Volley Academy Sassuolo (18) 12; Nuova Pallavolo Collemarino (18) 11.